TRANS FREEDOM MARCH 2017 TORINO

 

imageimage

 

 

 

Comunicati Stampa

Stampa

L'Amedeo di Savoia e le promesse mancate

COMUNICATO STAMPA

Da anni, come Associazioni che riuniscono e si prendono cura delle persone sieropositive o in AIDS, ci siamo visti presentare il progetto per il nuovo Ospedale Amedeo di Savoia e promettere l’inizio tempestivo dei lavori. E’ quindi con grande amarezza e indignazione che constatiamo, ancora una volta, lo stallo in cui è precipitato il progetto di una struttura, per la quale fin dagli anni novanta erano stati stanziati e messi a disposizione i fondi necessari.

Per parte nostra ci batteremo, anche oltre questo periodo di campagna elettorale in cui spesso vengono fatte promesse poi mai realizzate, affinché i lavori di costruzione del nuovo ospedale inizino al più presto e siano conclusi in tempi ragionevoli.

E’ tempo ormai che un centro di eccellenza nella ricerca e nella cura delle malattie infettive così importante per la nostra comunità, qual è l’Amedeo di Savoia, sia dotato finalmente di una struttura adeguata alle sue attività.

Chiediamo pertanto, a tutti coloro che ne hanno il compito e la responsabilità, di intraprendere al più presto tutti gli atti indispensabili allo sblocco di questa situazione, ormai intollerabile.

Le associazioni:

Associazione Arcobaleno Aids

Lila Piemonte

Piemonte Anlaids

Gruppo Abele

Coordinamento Torino Pride LGBT

Torino, 10/03/2010

L'articolo de La Stampa

lgbt torino