FB COVER PAGE aids day 2016 ctp

Stampa

ARGENTINA: CAMERA DEPUTATI APPROVA LEGGE SU MATRIMONI OMOSESSUALI'

Roma, 5 mag. - (Adnkronos) - Sono ormai diversi i paesi occidentaliche riconoscono matrimoni omosessuali o unioni civili tra coppie dellostesso sesso, tra loro non figura pero' l'Italia. Ecco una lista.

OLANDA: nel 2001 e' stato il primo Paese a consentire matrimoni traomosessuali, equiparati in tutto ai matrimoni eterosessuali. La leggericonosce alle coppie gay anche, dopo almeno tre anni di convivenza,anche il diritto di adottare bambini, purche' olandesi, per vitarecontroversie con altri Paesi.

BELGIO: e' il secondo Paese dell'Unione Europea, dopo l'Olanda, adautorizzare, nel 2003, il matrimonio tra partner dello stesso sesso.

SPAGNA: nel 2005 approva una legge per i matrimoni gay che permettealle coppie anche l'adozione.

PAESI SCANDINAVI: Nel 1989 la Danimarca e' stato il primo paese ariconoscere le unioni degli omosessuali e a dar loro il diritto diufficializzare il rapporto con una cerimonia civile. Ieri un tribunaleha riconosciuto anche il diritto di adozione per le coppie gayregistrate. Anche in Norvegia, Islanda, Finlandia e Svezia sonoriconosciuti i matrimoni gay.

PORTOGALLO: e' di qualche giorno fa il via libera della CorteCostituzionale portoghese alla legge che autorizza i matrimoni trapersone dello stesso sesso, approvata lo scorso febbraio dalParlamento su su proposta del governo del premier socialista Socrates.

GERMANIA: Risale al 2000 la legge sulle unioni gay, varata dal governorosso-verde di Gerhard Schroder che consente ai gay e alle lesbiche difarsi registrare ufficialmente come coppia presso il municipio, diportare, se si vuole, un cognome comune e di avere dirittisull'eredita' del partner. Nel 2004 viene adottato dal parlamento diBerlino un nuovo sistema di regole a tutela delle unioni civili trapersone dello stesso sesso che prevede la possibilita' per le coppiegay di adottare figli di precedenti matrimoni o nati attraverso ilmetodo dell'inseminazione artificiale.

FRANCIA: approva il 13 ottobre 1999 il Pacs, Patto civile disolidarieta'. Prevede l'inserimento nel codice civile di unadefinizione di concubinaggio che riguarda sia le coppie omosessualiche eterosessuali, norme fiscali per consentire la denuncia deiredditi in comune, sconti sulla tassa di successione, facilitazioniper mantenere l'appartamento in affitto in caso di mortedell'intestatario, congedi in caso di eventi gravi al partner,facilitazioni per la previdenza sociale. Il Pacs regola anche la finedel rapporto.

GRAN BRETAGNA: Il 18 novembre 2004 approva una legge che riconoscealle coppie gay e lesbiche gli stessi diritti di quelle sposate. Conil Civil Partnership Bill, la Gran Bretagna diventa il tredicesimostato europeo a riconoscere e tutelare sul piano giuridico le coppiedello stesso sesso.

USA: Negli Stati Uniti il governo federale non risconosce i matrimonigay, ma lo fanno cinque stati (Connecticut, Iowa, Massachusetts, NewHampshire e Vermont) ed ora, dal mese scorso, anche il distrettofederale di Washington. In California si sono celebrati matrimoni gaydal giugno del 2008 fino al 4 novembre dello stesso anno quando unasentenza della Corte Suprema dello stato ha bloccato le unioni tracoppie dello stesso sesso dichiarandole una violazione dellacostituzione dello stato. Un compromesso ha comunque permesso cherimanessero valide le migliaia di unioni strette prima della sentenzadella Corte.

lgbt torino