PIEMONTE PRIDE 2017

 

piemonte pride 2017

 

 

 

Pride 2009

Stampa

Il Pride di Torino e i guai della legge Concia

Quanto dista il Piemonte dall'Europa?

Sabato 21 maggio, con partenza alle ore 15 da piazza Arbarello, si svolgerà il TorinoPride 2011 che quest'anno ha per tema "Quanto dista il Piemonte dall'Europa?". La manifestazione sfilerà per le vie del centro cittadino raggiungendo Corso Cairoli dove si svolgerà una grande festa all'aperto fino alle 23.

"Davvero dobbiamo manifestare", dice Andrea Fino," in questi giorni in cui si susseguono, in tutta Italia, atti di omofobia quotidiana, come quelli denunciati alla Bocconi di Milano, e decisioni politiche inaccettabili, come quella con cui la Commissione Giustizia della Camera dei Deputati ha bocciato il disegno di legge Concia contro le discriminazioni contro lesbiche, gay, transessuali e transgender."

"Seguendo la via tracciata dall'anno scorso con il Pride dei diritti del 19 Giugno 2010," aggiunge Daniele Viotti," vogliamo manifestare ancora accanto a tutte quelle realtà della società civile che vogliono lottare per i diritti delle donne dei migranti, dei lavoratori e degli studenti, per una società più laica e più equa."

"In questo Piemonte governato dalla destra leghista," conclude Cristian Ballarin, "si stanno facendo molti passi indietro sulla difesa dei diritti delle persone, fomentando l'odio contro chi è diverso e non allineato. Noi speriamo di mostrare, con il sostegno, che speriamo forte come negli anni passati, di tutta la città, che il Piemonte vuole una società in cui i diritti siano al centro dell'azione politica."

Ufficio Stampa del Coordinamento TorinoPride LGBT

Per informazioni - 339 2829669

lgbt torino