Piemonte Pride 2018

Pride 2018

SABATO 16 GIUGNO

PARTENZA DA VIA SAN DONATO ORE 16:00

PRIDE PARTY ALLE ORE 20:00 PRESSO I CORTILI DEL CENTRALINO, VIA DELLE ROSINE 16 TORINO

Stampa

ALL PRIDE LOVE

on Lunedì, 03 Febbraio 2014 13:28.

Torino Pride glbt/ Mad Pride/ Bike Pride presentano:
ALL PRIDE LOVE
Non conventional love party

Venerdì 14 febbraio 2014
Hiroshima Mon Amour
Via Bossoli 83 - Torino

21.59-23.01
Ciarletti's factor, l'X factor dei matti
Self bike, mostra di bici sabaude

23.01-00.01
Turbominchia radio

00.02-04.01
Dj Miru (dance revaival)
Dj Resident Virus (queever)

Per tutta la notte potrai cercare e tentare i/le tuoi/tue partners con il bike-ini mail service che ti darà accesso alla favolosa love room.

Stampa

Incontro nazionale del movimento lgbtqi* a Torino

on Sabato, 04 Gennaio 2014 14:36.

L'idea di convocare un incontro a Torino per i giorni 8 e 9 febbraio nasce ed ha come obiettivo il desiderio di continuare a tentare forme di confronto tra le diverse realtà che fanno parte di questo nostro variegato movimento tenendo conto, appunto, di tutte le nostre voci e di tutte le nostre differenze. Il focus sarà quindi espressamente su ciò che ci può unire, anche considerando le nostra differenze e specificità, non ciò che ci può dividere.

 
Stiamo raccogliendo testimonianze su come lavorano alcune federazioni/coordinamenti nazionali in altri paesi, per poter portare all'incontro alcuni punti di vista esterni che possano darci spunti nella ricerca di una nostra modalità che porti ad una maggior coesione tra le diverse anime e realtà. Inoltre sono anche previsti interventi di alcune realtà torinesi, tra cui la rete Ready che ha la sua testa proprio a Torino ed ha chiesto un piccolo spazio per dare alcune informazioni. 
 
Il tema principale che verrà proposto dal Coordinamento Torino Pride GLBT, anche proprio a partire dalla specificità di questa realtà, viva e operante da oltre 15 anni sul territorio torinese, sarà il tentativo di trovare una modalità condivisa, di un percorso che possa provare non tanto a mantenere gli occhi in una stessa direzione, sapendo che vi sono profonde ed importanti differenza tra di noi circa obiettivi, metodi, strumenti, visioni associative e politiche, quanto piuttosto a costruire una cornice di confronto che "riduca e contenga" la conflittualità in favore di una visione più collaborativa o almeno di rispetto reciproco.
 
L'incontro si svolgerà nella giornata di sabato 8 febbraio e nella mattinata di domenica 9 febbraio. Seguirà mail con comunicazione sul luogo dove si svolgerà l'incontro.
 
Timetable/Programma 
 
Sabato
ore 10.00   inizio lavori - verranno presentati contributi provenienti da alcune federazioni lgbt europee, Ilga Europe e della rete Ready
ore 12.00   pausa
ore 12.20   ripresa lavori - apertura assemblea a cura del Coordinamento Torino Pride - a seguire discussione aperta
ore 13.30   pranzo
ore 15.00   ripresa lavori - suddivisione a gruppi di lavoro coadiuvati dai facilitatori
ore 17.00   pausa
ore 17.20   ripresa lavori
ore 18.30   chisura sessione gruppi - apertura plenaria
ore 19.30   chiusura giornata 
 
Domenica
ore 09.30  apertura plenaria
ore 11.30  pausa
ore 11.50  ripresa lavori
ore 14.00  chiusura assemblea
 
Per quanto riguarda i pasti principali (pranzo e cena di sabato, coffe break) il Coordinamento Torino Pride si sta adoperando per riuscire ad ottenere un prezzo "ribassato" in modo da rendere possibile una partecipazione di tutte e tutti.
 
Vi chiediamo pertanto di confermare la vs presenza via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e la cortesia di inoltrare tale comunicazione a tutte le realtà con cui siete in contatto proprio per promuovere la partecipazione più ampia possibile a quest'incontro.
Stampa

Flash mob del Primo Dicembre

on Domenica, 24 Novembre 2013 14:23.

Domenica primo dicembre in occasione della giornata mondiale di lotta all'aids il Coordinamento Torino Pride promuove un flash mob contro l'ignoranza e le discriminazioni.
Sarà anche una risposta a chi, presente in questa giornata a Torino, predica una visione del mondo basata sulla volontà di discriminare. (Sì alla Famiglia)
Indosseremo bavagli, magliette, cartelli per raccontare i pregiudizi, gli stereotipi e l'ignoranza che spesso ci fanno da compagni.

Per chi può ci vediamo per preparare il materiale alle ore 14 in via Stampatori 10 c/o Circolo Maurice.
Per tutti e tutte l'appuntamento è alle ore 15.30 in piazza Castello.
Qui l'evento facebook per invitare le tue amiche ed i tuoi amici!

Stampa

Manifestazione "Love is right" a Roma

on Giovedì, 21 Novembre 2013 22:24.

Per viaggio andata e ritorno in bus, contributo 20 euro compila il modulo di prenotazione a questa pagina.

Il vuoto politico, legislativo e culturale che attraversa il tessuto della società italiana è stato reso ancora più evidente dalla approvazione da parte della Camera dei Deputati di una legge farsa ispirata da ipocrisia e opportunismo.

L'introduzione dell'emendamento e del subemendamento Verini e Gitti, rende incoerente e inattuabile la legge Mancino, fondamentale strumento di contrasto a tutte le discriminazioni, indebolendo la tutela penale necessaria per tutte le minoranze previste nel provvedimento. In questo modo fallisce l'obiettivo stesso della legge, quello di indicare istituzionalmente che l'aggressione e la discriminazione non possono essere legittimate in nessun modo e in nessun contesto.
Per le persone lesbiche, gay e transessuali, e per coloro che vogliono uscire dal medioevo culturale di questo Paese, l'unica strada è portare avanti con coerenza e dignità un progetto che chiede uguaglianza di diritti, riconoscimento giuridico e sociale delle relazioni, la salvaguardia dell'integrità individuale, di coppia e collettiva. Il tempo dei diritti è questo e nessun compromesso e dilazione sono accettabili.
Scenderemo nelle piazze delle città d'Italia per rivendicare un sistema di leggi che garantiscano le libertà, l'autodeterminazione, i diritti civili!

  • Vogliamo una reale estensione della legge Mancino che contrasti la discriminazione omofobica SENZA SCONTI PER NESSUNO!
  • Il matrimonio egualitario per le persone omosessuali
  • Altri istituti che tutelino le coppie di fatto lesbiche, gay ed etero
  • Riconoscimento e tutela della genitorialità omosessuale
  • Il cambio dei dati anagrafici senza l'obbligo di interventi di riattribuzione dei genitali per le persone transessuali
  • La riscrittura della legge 40

Maggiori informazioni al sito LOVE IS RIGHT. Per sostenere la manifestazione clicca qui.

lgbt torino